• Bp17
Domenica, 22 Dicembre 2013 18:17

Mobilitiamoci

Muoversi in città è una questione che ha a che fare con la nostra possibilità di essere davvero cittadini. Qual è il rapporto tra le nostre scelte di mobilità e l'inquinamento a Torino? Che influenza possono avere tagli e privatizzazioni sulla qualità della nostra vita? In che senso il servizio di trasporto pubblico locale è un bene comune? Qual è il legame tra mobilità, sviluppo della città e democrazia? Una giornata di studio da non perdere per discutere di tutto ciò.



SABATO 07 DICEMBRE

h. 09:30, CLE (Campus Luigi Einaudi, Lungo Dora Siena n. 100), Aula A1

La mobilità oggi e la mobilità nuova - Discussione plenaria
Rocco Albanese (Officine Corsare), Matteo Richiardi (ricercatore economia politica UNITO), Giuseppe Piras (Rete Mobilità Nuova), Valentina Cancelli (assessore comune Villar Focchiardo - Val di Susa), Federico Bellono (segretario FIOM-Torino)
Parteciperanno al convegno anche i creatori del Trenitardo - la banca del tempo perduto
Dibattito con comitati di utenti, lavoratori del trasporto pubblico, sindacati dei trasporti

h. 13:30, pausa pranzo alle Officine Corsare. Buffet corsaro 

h. 14:30, Officine Corsare (via Pallavicino n. 35)

Gruppi di lavoro
1) La gestione pubblica e partecipata dei trasporti. Per discutere insieme a sindacati, lavoratori, utenti ed esperti delle possibili alternative alle privatizzazioni. Modera il Coordinamento Mobilitàzione
2) Mobilità, sostenibilità e qualità della vita. Per mettere a fuoco il ruolo che la mobilità ricopre rispetto alla sostenibilità ambientale e sociale della nostra quotidianità. Modera il Coordinamento MOBILITÀzione

h. 16:45 - Dibattito conclusivo. Per fare un bilancio della giornata e confrontarsi sul futuro della mobilità a Torino
Apre il dibattito Ugo Mattei (prof. ordinario diritto civile UNITO)

Associazione Bike Pride | Cod. Fisc. 10935370014

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni